Entra a far parte di Terra Madre!

Quest’anno Terra Madre sarà presente in ogni angolo del pianeta. Dobbiamo essere entusiasti nell’ unire la nostra rete globale e le nostre comunità con l’obiettivo di fare il Terra Madre migliore e più inclusivo di sempre!

Invitiamo tutta la rete Slow Food a contribuire al programma di Terra Madre 2020 con l’organizzazione di iniziative, sia digitali che fisici, che promuovano il cibo buono, pulito e giusto. Terra Madre metterà in evidenza il buon lavoro che state facendo e incoraggerà nuove persone a unirsi al movimento globale. Ecco come:

  1. Collegati al tema dell’evento. Come si collega il cibo con il nostro pianeta e il nostro futuro?
  2. Definisci il tuo obiettivo. A quale obiettivo della strategia di Slow Food contribuisce il tuo evento? 1) Difendere la biodiversità 2) educare il mondo che ci circonda, 3) sostenere le nostre cause e influenzare i settori pubblico e privato.
  3. Decidi il tipo di evento:
    • Conferenze
    • Forum
    • Food Talk
    • Laboratori del Gusto
    • Cene o altri pasti conviviali
    • Come si fa?
    • Attività educative per le scuole e le famiglie
    • Visita a produttori locali
    • Incontri tra produttori, cuochi, giovani o altro
    • Oppure un mix tra le possibilità elencate sopra
  1. Registra la tua attività attraverso questo modulo online. Questi eventi saranno pubblicati sul sito di Terra Madre.
  2. Organizza il tuo evento! Usa #TerraMadre o #SlowFoodforChange su qualsiasi post dei social media.
  3. Misura l’impatto inviando un semplice modulo.

Ora più che mai, dobbiamo unirci e agire insieme come un’unica organizzazione mondiale, che lavora per salvaguardare le culture alimentari locali e mettere in risalto l’importanza degli ecosistemi oltre i confini politici. Lavoriamo insieme per un cibo buono, pulito e giusto per tutti. Per domande o ulteriori informazioni, scrivete a terramadreworld@slowfood.it.

Il modulo per la registrazione degli eventi è disponibile anche in altre lingue: coreano, francese, giapponese, inglese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco.