Coltivare la milpa

Trasmesso da

Bra, Italy

Ora locale

17:00

25 Febbraio ore 17:00 nel tuo fuso orario

Gratuito

Il termine milpa deriva dal náhuatl, la lingua originaria della popolazione azteca, e significa “ciò che è seminato nel campo”. Sta a indicare un sistema mesoamericano di associazione di colture – in particolare mais, fagioli e zucca – che risale al periodo neolitico.  La milpa ha rappresentato, e in molti casi rappresenta ancora, l’elemento chiave per garantire la sicurezza alimentare di molte popolazioni indigene e contadine del Messico.

Sfruttando il sistema della milpa la popolazione locale riesce a seminare e raccogliere ciò di cui ha bisogno, da legumi e verdure a frutti come mele e nespole. Nelle coltivazioni non manca però mai il mais, ingrediente ampiamente utilizzato nella cucina messicana.

Una volta raccolto, il mais è trasformato tramite un processo chiamato nixtamalizzazione, un’antichissima tecnica da cui si ricava una pasta di mais ricchissima di nutrienti. Molte famiglie nixtamalizzano il mais coltivato nella milpa, direttamente in casa. Il prodotto che ne deriva è l’ingrediente principale per la preparazione delle tortillas, che verranno poi accompagnate dai legumi e dalle verdure della milpa. Il sistema milpa è un Presidio Slow Food.

I Come si fa? sono un nuovo format di Terra Madre Salone del Gusto. Sono accessibili gratuitamente su questo sito: collegati a questo stesso link per vedere questo come si fa quando verrà pubblicato.

Cover image Gabriela Sanabria | Archivio Slow Food

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT, EN

Evento online

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili