Franco Farinelli – Terre alte: nuove forme di solidarietà

Trasmesso da

Bra, Italy

Ora locale

15:00

18 Novembre ore 15:00 nel tuo fuso orario

Gratuito

La contrapposizione radicale tra montagna e pianura ha radici antiche. Risale a quando la prima era etichettata come il “saltus”, il regno dei pastori e delle greggi, mentre la seconda era l'”ager”, ossia la cultura, la coltivazione.

A ben vedere, la contrapposizione tra le due può essere riportata a tutto un altro campo, la storia dell’arte e al dibattito che si innescò tra Cinquecento e Seicento sulla supremazia della pittura o della scultura. Vinse la prima, e questa vittoria del punto di vista unico, della staticità del fruitore dell’opera d’arte, contribuì non poco a far sì che la modernità percepisse la montagna come il luogo dell’alterità, della diversità. Che ha fatto sì che la montagna fosse cancellata dal regno della civiltà.

Lentamente, poi, la montagna ha ripreso a essere inclusa. Fino ai giorni nostri in cui si sta parlando di una vera e propria riscoperta legata ai piccoli borghi, a culture troppo spesso obliterate, a una nuova forma di collettività e di solidarietà. Che risieda proprio in montagna la nuova idea del vivere contemporaneo?

A parlarcene, in una sorprendente lezione di geografia, Franco Farinelli, già professore ordinario di Geografia dell’Università di Bologna e docente presso le Università di Ginevra, Los Angeles, Berkeley, e alla Sorbona di Parigi, autore del saggio L’invenzione della Terra.

Accessibili gratuitamente, i Food Talks sono il nuovo format di Terra Madre Salone del Gusto: 10 minuti in cui i nostri special guests fanno emergere pensieri e parole davanti alla camera, dipingendo un quadro collettivo del futuro che vogliamo. L’episodio completo con Franco Farinelli sarà rilasciato il 18 novembre, e disponibile a questo stesso link.

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT, EN

Evento online

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili