eventi dei partner

From seed to fork – Dal seme alla tavola

Trasmesso da

Vendemiano, Italy

Ora locale

11:00

21 Aprile ore 11:00 nel tuo fuso orario

Gratuito

L’Europa ci chiede più bio, e per farlo ci vogliono i semi giusti!


Negli ultimi 100 anni, secondo la Fao, il 75% di tutte le varietà e specie vegetali impiegate in agricoltura è scomparso con danni sull’ambiente e sull’uomo. Sul banco degli imputati l’agricoltura industriale, caratterizzata dalla coltivazione di un numero sempre più ridotto di varietà vegetali prodotte in porzioni di territorio sempre più estese. Questa omogeneità genetica alimenta la diffusione di malattie delle piante e implica un utilizzo sempre maggiore di pesticidi. All’agricoltura industrializzata sono imputati anche il 60% della perdita di biodiversità e il 33% del degrado del suolo.

L’agricoltura biologica e biodinamica possono essere parte della soluzione, a partire dalla coltivazione e salvaguardia di semi liberi da manipolazioni genetiche, liberi di essere riprodotti dagli agricoltori e adatti all’agricoltura biologica, in grado di dare buone rese anche senza l’impiego di concimi e pesticidi di sintesi.

Ecco il programma dell’incontro, organizzato da Slow Food e NaturaSì in collaborazione con la Fondazione Seminare il Futuro.

Lectio magistralis:

Stefano Mancuso, botanico, Università di Firenze – I semi portano un messaggio. Ascoltiamolo.

Tavola rotonda con:

  • Fausto Jori, NaturaSì.
  • Federica Bigongiali, Fondazione Seminare il Futuro
  • Carlo Petrini, Slow Food

Conclude: Maurizio Martina, vicedirettore generale della FAO

Modera: Sabrina Giannini, giornalista, conduttrice di Indovina chi viene a cena su Rai3

L’evento è parte del programma di Terra Madre Salone del Gusto.

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT

Evento online

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili