I salumi naturali: più buoni, più sani, più giusti

Luogo

Torino

10 Ottobre ore 13:00

35,00

Acquista
20 Posti disponibili

I Soci Slow Food hanno diritto a uno sconto sui biglietti

prezzo scontato 30,00 Accedi

Razze locali, allevamento en plein air, benessere animale, ma soprattutto niente nitriti e nitrati. Fare salumi naturali è possibile, oltre che sano e giusto.

Vi proponiamo un viaggio che esplora alcuni fra i più interessanti prodotti della norcineria italiana.

  • Il marchigiano salame di Fabriano (Presidio Slow Food), fiore all’occhiello della cultura gastronomica locale, lo si ottiene macinando la parte più pregiata del maiale, il prosciutto, impastandola con sale e pepe e insaccando l’impasto nel budello gentile.
  • La campana salsiccia rossa di Castelpoto (Presidio Slow Food), ricavata lavorando carni suine scelte (prosciutto e spalla) con lardo e pancetta e addizionandovi polvere di peperoncini – dolci o piccanti – coltivati in loco, i papauli in dialetto locale.
  • La siciliana salsiccia di Palazzolo Acreide (Presidio Slow Food), prodotto di una tradizione antichissima le cui radici risalgono all’epoca romana. La salsiccia – ricavata da gola e guanciale, lardo, coppa, lombo o lonza, spalla, zampino, pancetta, coscia e grasso – era la produzione più pregiata delle famiglie locali, in quanto in grado di garantire un doppio consumo: si mangiava sia fresca (per insaporire altri piatti o alla brace), sia essiccata.

Evento acquistabile online fino alle 12 del 7 ottobre.

Eataly Torino Lingotto – Via Nizza 230 – Torino. 

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT, EN

Luogo dell'evento: Torino - Eataly, Torino (Italy)

Tag in questo evento

laboratorio del gusto

Altri eventi in questo format

Eventi correlati

Scopri altri eventi simili