Il contributo dei Mercati della Terra alla sostenibilità, alla conservazione del patrimonio e al turismo

Trasmesso da

The Hague, Netherlands

Ora locale

11:00

7 Aprile ore 11:00 nel tuo fuso orario

Gratuito

Insieme a ricercatori e dagli organizzatori del Mercato della Terra alla scoperta della sinergia tra eventi incentrati sulla sostenibilità e il turismo.

Unisciti a noi il 7 aprile nell’Heritage & Slow Tourismlab. Questo incontro si concentrerà su “Mercati della Terra, sostenibilità e turismo lento”. Impara dai ricercatori e dagli organizzatori dei Mercati della Terra la sinergia tra eventi incentrati sulla sostenibilità e il turismo. Il 7 aprile Burçin Kalabay Hatipoğlu (UNSW, Australia) e Kıvanç İnelmen (Bogazici University, Turchia) presenteranno la loro ricerca globale sui Mercati della Terra e illustreranno come questi eventi contribuiscono alla conservazione della biodiversità e alla sostenibilità economica e sociale sostenendo i piccoli agricoltori, costruendo comunità, promuovendo la giustizia sociale e preservando il patrimonio culturale. L’atmosfera da festival dei mercati è considerata come uno spazio di scambio culturale e ha un certo fascino per i turisti.

Discuteremo dei Mercati della Terra nel quadro degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e del loro potenziale per il turismo. Ospiti speciali sono gli organizzatori dei Mercati della Terra Guntars e Astride Rozite (Mercato della Terra di Straupe, Lettonia) e Walter Orsi (Mercato della Terra di Cairo Montenotte e la rete di imprese “Buone Terre” in Liguria, Italia). L’Heritage and SlowTourismLAB riunisce ricercatori, imprenditori, decisori turistici e altri professionisti per esplorare i diversi significati e pratiche di Slow e le opportunità e le sfide per Slow Tourism (comprese le destinazioni Slow, Slow Travel, Slow Food Travel e Slow Retail). Il LAB è uno spin-off della Heritage, Tourism and Hospitality, International Conference (HTHIC), che è dedicata alla domanda “Come possono le destinazioni turistiche avere successo nell’attrarre visitatori e allo stesso tempo coinvolgere tutte le parti interessate nella conservazione del patrimonio naturale e culturale?” Karin Elgin-Nijhuis (Elgin & Co., HTHIC) modererà la discussione.

L’incontro LAB si svolgerà in diretta via Zoom, dalle 11:00 alle 12:30 CEST.

La partecipazione è gratuita, ma vi chiediamo gentilmente di RSVP. Dopo la registrazione, riceverete maggiori informazioni su come prepararsi per il LAB, riferimenti e materiale di lettura. Per ulteriori informazioni e contatti, clicca qui. Evento organizzato da HTHIC Heritage e SlowTourismLAB in collaborazione con Slow Food International.

 

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

 

Financed by the European Union.

“The contents of this event are the sole responsibility of the author and the EASME is not responsible for any use that may be made of the information contained therein.”

Altre informazioni

Lingue dell'evento: EN

Evento online

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili