Il fagiolo badda di Polizzi Generosa con il finocchietto selvatico

Trasmesso da

Bra, Italy

Ora locale

10:00

29 Marzo ore 10:00 nel tuo fuso orario

Gratuito

Alcuni ingredienti hanno bisogno di pochissimi accorgimenti per rendere al meglio in cucina. È il caso del fagiolo badda di Polizzi Generosa, Presidio Slow Food.

In gran parte il fagiolo badda lo si coltiva all’interno del Parco Naturale delle Madonie, che qui chiamano “muntagna”: la semina inizia la prima settimana di giugno. Alla “marina”, invece, cioè a quote più basse, la semina si fa più tardi, oltre la metà di luglio. Le piante si arrampicano intorno a quattro canne sistemate a forma di piccola capannina: u’pagliaru.

Il badda è un fagiolo sapido, con note erbacee e perfino salmastre, leggermente astringente, con sentori di castagna e mandorla nel finale. Per cucinarlo, basta lasciarlo in ammollo una notte. Terminata questa fase lo si lascia cuocere in acqua bollente per due ore o più. Quindi lo si condisce con olio e un battuto di finocchietto selvatico. Pochissimi ingredienti. Il massimo della bontà.

I
Come si fa? sono un nuovo format di Terra Madre Salone del Gusto. Sono accessibili gratuitamente su questo sito: collegati a questo stesso link per vedere questo come si fa quando verrà pubblicato.

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT

Evento online

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili