Il quinto quarto: cucinare le frattaglie

Trasmesso da

12042, Italy

Ora locale

17:00

13 Gennaio ore 17:00 nel tuo fuso orario

Gratuito

Con il termine quinto quarto si indica l’insieme di tutte quelle parti di un animale considerate meno nobili e pregiate ma certamente non meno buone!

Solitamente gli animali quadrupedi sono sezionati dapprima a metà ottenendo due mezzene, poi ciascuna mezzena viene sezionata a sua volta a metà ottenendo così quattro quarti. Il termine quinto quarto indica tutto il resto e, quando si parla di quinto quarto in cucina si fa riferimento alle frattaglie.

Il consumo di frattaglie è attestato fin dall’antichità. Come spiega Roberto Campitelli di L’osteria di Monteverde, che realizza per noi questo “Come si fa?” le cucine romane sono state e sono tuttora uno dei posti principali in cui si è affermata questa tradizione, sviluppando piatti indimenticabili come, per citarne alcuni, la coratella coi carciofi, la classica coda alla vaccinara, il sugo con la pajata. Tutto questo ha origini storiche: il quinto quarto, per tradizione, era la retribuzione dei dipendenti dei mattatoi, pagati con le parti meno nobili degli animali.

Tutto questo potrebbe fare un po’ impressione ma in realtà il consumo del quinto quarto costituisce una pratica sostenibile e gustosa: un vero principio Slow Meat, che ci insegna a consumare tutto l’animale e non solo i pochi soliti tagli pregiati.

Come si fa? sono un nuovo format di Terra Madre Salone del Gusto. Sono accessibili gratuitamente su questo sito: collegati a questo stesso link per vedere questo come si fa quando verrà pubblicato. 

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT, EN

Evento online

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili