La coltivazione dello zafferano di Taliouine

Trasmesso da

Bra, Italy

Ora locale

17:30

23 Novembre ore 17:30 nel tuo fuso orario

Gratuito

La regione di Taliouine, e in particolare il villaggio di Tinfat è il cuore del Presidio dello zafferano. La sua zona storica, la più antica del Marocco, si trova sull’altipiano Souktana, tra i 1300 e i 1500 metri.

Ogni fase della coltivazione dello zafferano di Taliouine è manuale e la concimazione è naturale. In particolare, l’irrigazione è una pratica complessa, fondata sul principio che a ognuno spetti una quota di una risorsa preziosissima quale è l’acqua. Per quanto riguarda la coltivazione dello zafferano, il campo viene lavorato dai primi di settembre, concimato, rilavorato. Quindi vengono preparati i solchi in cui posare i bulbi alla densità desiderata. L’irrigazione è una pratica rara, perché lo zafferano non richiede molta acqua. Siate curiosi, venite a scoprire questa pratica di coltivazione ancestrale.

Preservare la coltivazione dello zafferano, aumentando la disponibilità di acqua e garantendo la giusta remunerazione per il delicatissimo lavoro manuale delle famiglie, potrà permettere alla popolazione di Taliouine di rimanere sulle sue terre, conservando le proprie tradizioni e il territorio. Negli ultimi anni il nome dello zafferano ha iniziato a essere conosciuto ed ha ottenuto l’Indicazione geografica protetta.

I Come si fa? sono un nuovo format di Terra Madre Salone del Gusto. Sono accessibili gratuitamente su questo sito: collegati a questo stesso link per vedere questo episodio.

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT, EN, FR

Evento online

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili