Latti e caci di Sardegna – Kit

9 Ottobre ore 16:00

260,00

Acquista
10 Posti disponibili

I Soci Slow Food hanno diritto a uno sconto sui biglietti

prezzo scontato 210,00 Accedi

Un omaggio alla Sardegna, una terra per la quale il latte ovino è il simbolo stesso della cultura isolana: la sua produzione è il frutto di una storia secolare, che ha plasmato lo spirito stesso di un territorio e che oggi è minacciata da mere logiche commerciali.

Un laboratorio per conoscere le specialità casearie di questa regione:

  • Il fiore sardo dei pastori (Presidio Slow Food), un cacio nobile, antico, dalla forte personalità, che a volte presenta asprezze organolettiche decisamente antimoderne, soprattutto quando è molto stagionato. È il tipico prodotto dell’ovile delle aree interne della Sardegna e nel Nuorese, e in particolare nella Barbagia, trova il suo luogo d’elezione.
  • Il pecorino di Osilo (Presidio Slow Food), dalla pasta è morbida, grassa e untuosa, possiede una grande intensità all’olfatto e un sapore particolarmente aromatico.
  • Oltre a tre autentiche rarità, oggetto di futuri Presìdi: la fresa di Ittiri, l’axridda di Escalaplano e il pecorino della Baronia.

Kit di degustazione consigliato per massimo 10 persone acquistabile online fino al 15 settembre. Il kit sarà inviato alcuni giorni prima rispetto allo svolgimento del laboratorio. Il giorno della degustazione sarà inviato anche il link per seguire la degustazione in streaming online.

Il kit contiene:
  • 5 tipologie di formaggi, in pezzi unici da porzionare per i 10 partecipanti
  • 2 bottiglie di vino in abbinamento
  • 2 calici da vino Bormioli Rocco per ognuno dei 10 partecipanti, per un totale di 20 calici
  • Acqua San Bernardo nel nuovo packaging in alluminio completamente riciclabile, per un totale di 10 lattine
  • 10 tovagliette in carta personalizzate Slow Food

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT

Evento online

Tag in questo evento

laboratorio del gusto

Altri eventi in questo format

Eventi correlati

Scopri altri eventi simili