Latti e caci di Sardegna

Luogo

Torino

9 Ottobre ore 16:00

30,00

Acquista
19 Posti disponibili

I Soci Slow Food hanno diritto a uno sconto sui biglietti

prezzo scontato 25,00 Accedi

Un omaggio alla Sardegna, una terra per la quale il latte ovino è il simbolo stesso della cultura isolana: la sua produzione è il frutto di una storia secolare, che ha plasmato lo spirito stesso di un territorio e che oggi è minacciata da mere logiche commerciali.

Un laboratorio per conoscere le specialità casearie di questa regione:

  • Il fiore sardo dei pastori (Presidio Slow Food), un cacio nobile, antico, dalla forte personalità, che a volte presenta asprezze organolettiche decisamente antimoderne, soprattutto quando è molto stagionato. È il tipico prodotto dell’ovile delle aree interne della Sardegna e nel Nuorese, e in particolare nella Barbagia, trova il suo luogo d’elezione.
  • Il pecorino di Osilo (Presidio Slow Food), dalla pasta è morbida, grassa e untuosa, possiede una grande intensità all’olfatto e un sapore particolarmente aromatico.
  • Oltre a tre autentiche rarità, oggetto di futuri Presìdi: la fresa di Ittiri, l’axridda di Escalaplano e il pecorino della Baronia.

Evento acquistabile online fino alle 12 del 7 ottobre. 

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT, EN

Luogo dell'evento: Torino - Eataly Sala Punt e Mes Torino, Torino (Italy)

Tag in questo evento

laboratorio del gusto

Altri eventi in questo format

Eventi correlati

Scopri altri eventi simili