Slow Grains: paladini dei grani tradizionali di tutto il mondo, unitevi!

Trasmesso da

Bra, Italy

Ora locale

17:00

8 Aprile ore 17:00 nel tuo fuso orario

Gratuito

La rete Slow Grains accoglie chi studia, coltiva, trasforma e promuove le varietà autoctone di grano. 

I grani tradizionali hanno caratteristiche organolettiche peculiari e diverse tra di loro, alimentano e fanno crescere filiere locali, creano comunità, sono espressione dell’identità culturale di tanti territori, dalle Alpi alle sponde del Mediterraneo (africane ed europee), dagli Stati Uniti all’Australia. Slow Grains si propone di mettere in luce questi aspetti.   

E di mostrare come scegliere varietà autoctone di grano significhi favorire un’alimentazione più sana, modelli agricoli in armonia con l’ambiente, consumi locali. In questi anni le buone pratiche (di coltivazione e trasformazione dei grani) si stanno moltiplicando in tutto il mondo; sono nati Presìdi e Comunità, eventi importanti (come Sementia, in Italia). Con questo forum serve fare un passo avanti, mettendo in contatto le comunità e i soggetti impegnati su questo fronte e creando la rete internazionale Slow Grains.     

Intervengono:   

  • Souhad Azennoud, formatrice in agroecologia, produttrice d’olio, coordinatrice del Presidio del piccolo farro del Rif e della Comunità Slow Food Jballas pour la Biodiversité   
  • Andrew Calabrese, docente di Media Studies, University of Colorado – Boulder, membro del consiglio della Colorado Grain Chain, membro di Slow Food USA. 
  • Giuseppe Marotta, Università degli Studi del Sannio, responsabile scientifico del Progetto operativo di innovazione dei grani antichi  
  • Antonio Pellegrino, Cooperativa Terra di resilienza 
  • Francesco Sottile, Università degli Studi di Palermo, membro del Comitato esecutivo Slow Food Italia  

Modera: Mimmo Pontillo, Comitato esecutivo regionale di Slow Food Campania, coordinatore di Sementia 

L’attività è realizzata nell’ambito di Progetto operativo di innovazione per i grani antichi – POIGA finanziato dal PSR Campania 2014-2020 Misura 16.1.1 Azione 2 “Sostegno ai progetti operativi di innovazione (POI)” CUP B88H19005330008 

Altre informazioni

Lingue dell'evento: IT, EN, FR

Evento online

Tag in questo evento

Altri eventi in questo format

Scopri altri eventi simili