Liscio come l’olio – Un itinerario tra gli olivi, tra eventi e mercato

Creato da Slow Food
Condividi su:

Liscio come l’olio, ma sarà vero?

All’olio extravergine di oliva abbiamo dedicato un importante momento di visibilità il 26 novembre, in occasione della giornata internazionale dell’olivo proclamata dall’Unesco.

Abbiamo intrapreso un viaggio entusiasmante nel Mediterraneo, un immenso oliveto, esteso per milioni di ettari costituisce da secoli uno dei caratteri distintivi del paesaggio agrario del Mediterraneo. Il merito di questa straordinaria diffusione va all’instancabile opera di generazioni di contadini che hanno saputo coltivare l’olivo in questi territori.

E abbiamo intervistato produttori e attivisti per la conservazione del paesaggio, mostrando come i problemi da affrontare risultino ancora numerosi. A partire dalla coltivazione massificata fino alle malattie, alle terre oggetto di esproprio e molto altro ancora.

Valorizzare la cultura dell’olivo

Conscio dei rischi e delle problematiche, Slow Food promuove da anni una presa di consapevolezza su uno degli elementi cardine della nostra alimentazione, nonché su una coltura che, nei millenni, è stata in grado di plasmare così profondamente il paesaggio mediterraneo da costituirne uno degli elementi visivi ed evocativi più connotanti.

Da anni, Slow Food ha attivato il Presidio nazionale dell’olio extravergine italiano per valorizzare una cultura che è molto più che alimentare. Gli olivicoltori aderenti al Presidio devono avere oliveti di cultivar autoctone del territorio gestiti senza fertilizzanti di sintesi e diserbanti chimici. Inoltre, poiché potare o raccogliere le olive da piante secolari è molto più oneroso rispetto a impianti giovani, per evitare l’abbandono degli oliveti più antichi, il Presidio prevede che almeno l’80% delle piante abbia un’età minima di 100 anni. Infine, i produttori devono dotarsi dell’etichetta narrante per raccontare e valorizzare la propria storia, il proprio territorio e il proprio lavoro.

Sempre nella stessa ottica, Slow Food pubblica la Guida agli extravergini, lo strumento che utilizziamo per raccontare al meglio il patrimonio olivicolo italiano, accompagnando il lettore a scoprire l’Italia attraverso aziende, varietà ed esempi di sostenibilità, economica, sociale e ambientale.

Qui, vi proponiamo un itinerario tra le aziende presenti nel nostro marketplace, di cui potete approfondire la conoscenza, o che hanno aderito al nostro e-commerce e ancora tra articoli ed eventi. Seguiteci!

ACCADEMIA OLEARIA SRL

alghero, sardegna, italia

AZ. AGR. FADDA SEBASTIANO

oliena, sardegna, italia

Azienda Agricola Calemone

serranova di carovigno, puglia, italia

Azienda Agricola D'Assisi

casalduni, campania, italia

Azienda Agricola De Carlo

bitritto, puglia, italia

CENTONZE - Olio Extravergine di Oliva

castelvetrano, sicilia, italia

DESIDERI MASSIMO DANIELE

larciano, toscana, italia

FRATELLI PINNA

ittiri, sardegna, italia

Olio Guglielmi

andria, puglia, italia

KOINÈ

piedimonte matese, campania, italia

La Contarina

illasi , veneto, italia

La Selvotta

vasto, abruzzo, italia

Olio Extravergine Italiano

abruzzo, veneto, trentino alto adige, friuli venezia giulia, emilia romagna, liguria, toscana, umbria, lazio, molise, campania, puglia, basilicata, calabria, sicilia, sardegna, it, italia

Olivo quercetano

seravezza, toscana, italia

Pietrasanta

carovigno, puglia, italia

Podere Ricavo

cetona, toscana, italia

PODERE SAN BARTOLOMEO SAS

santa luce, toscana, italia

VAIRA - COOPERATIVA AGRICOLA

carpino, puglia, italia

Visconti - Storie di Terra

torremaggiore, puglia, italia

Zichichi - Agriturismo Don Carlo

c.da ballata – erice, sicilia, italia

ANTICA MASSERIA CAROLI SRL

martina franca , puglia, italia

FIOR ROSSO

san dorligo della valle, friuli venezia giulia, italia

FRANTOIO OLEARIO FODDI

gonnosfanadiga, sardegna, italia

Giardini Di Giulio

tocco da casauria, abruzzo, italia

IL RONCAL

cividale del friuli, friuli venezia giulia, italia

Mia Poesia

cerignola, puglia, italia

Olio Roi

badalucco, liguria, italia

Tenuta Sant'Ilario Pineto

pineto, abruzzo, italia

Terre di Grifonetto

magione, umbria, italia