Borgo delle Mele nasce quasi per caso a Costabeorchia, piccolo paesino quasi dimenticato immerso nella Val d’Arzino, una valle incontaminata affacciata al fiume Tagliamento nel cuore del Friuli Venezia Giulia.

Nel 2008 nasce Matilde, e con lei è stato piantato il primo melo.

Quasi trenta, oggi, i chilometri che separano un frutteto dall’altro, necessari per creare meleti di varietà autoctone, la cui qualità risaltasse già a partire dalla pianta. Grazie a queste varietà certificate da 20 anni di studi universitari, l’azienda Borgo delle Mele può selezionare le mele da utilizzare in base all’aroma del prodotto finale, imprimendo a ciascuno di essi un gusto personale, in un gioco di equilibri che va calibrato di volta in volta, perché la materia prima è sempre leggermente diversa nel sapore e nella resa.

I prodotti Borgo delle Mele si rivolgono a un pubblico attento e consapevole di ciò che consuma, che predilige le cose genuine e legate alla tradizione, che possiede una grande propensione per il naturale.

Il segreto sta nell’uso di prodotti genuini e di prima qualità, nel rispetto della stagionalità dei frutti, nelle procedure di lavorazione rigorosamente a mano, nel rispetto dei tempi naturali di crescita e maturazione, nelle procedure non meccaniche che altererebbero il gusto.

È dalla volontà di fare, di imparare e di innovarsi sempre che nasce l’ampia gamma di prodotti a marchio Borgo delle Mele. Vedono così la luce i prodotti a base di Mele Antiche dell’Alto Friuli – Presidio Slow Food da settembre 2017, di Mele, di Mele e frutta nonché a base di Cipolla di Cavasso e della Val Cosa – Presidio Slow Food.

Una gamma naturale, di altissima qualità, non trattata, minuziosamente curata, perché i primi a mangiare i prodotti Borgo delle Mele siamo proprio noi.

Contatti

TEL: 339 4299867

Info

Via General Cantore, 50 A
33094 Pinzano al Tagliamento (PN)
Italia
cipolla di cavasso e della val cosa

Leggi tutto

antiche mele dell’alto friuli

Leggi tutto

  • Succo di Mele Antiche – Presidio Slow Food

Succo di Mele Antiche ottenuto dalla spremitura a freddo di mele antiche fresche, raccolte a mano al giusto punto di maturazione; ottenuto dalla miscela di diverse varietà di mele antiche autoctone per ottenere un succo che conservi tutto l’aroma e le preziose caratteristiche organolettiche della mela fresca appena colta.

FORMATI: Magnum 1,5l, bottiglia 0,75l, linea bar 0.20 lt

  • Cipolla di Cavasso e della Val Cosa – Presidio Slow Food in Agrodolce

La Cipolla di Cavasso e della Val Cosa – Presidio Slow Food del Friuli Venezia Giulia è un ecotipo caratterizzato da un bulbo di forma rotonda e schiacciata ai poli. Presenta colore bianco all’interno e velatura delle tuniche variabile da una tonalità più rossa a Cavasso e una più rosata nella Val Cosa. Aromatica e dotata di particolare dolcezza, questa cipolla è idonea a essere consumata anche cruda.
Perfetta negli antipasti e per accompagnare gli arrosti, i bolliti e le fritture di pesce.

FORMATI: 280 gr, 560 gr

Ultima modifica: 25 Ott 2021
I contenuti di questa pagina sono inseriti direttamente dal produttore, Slow Food declina responsabilità su contenuti in appropriati. Segnala pagina