Tra viti e rocce a strapiombo sul mare di Furore, le Cantine Marisa Cuomo.

L’uva che cresce aggrappata alla roccia di Furore è esposta alla magica azione del sole e del mare della Costa d’Amalfi. Al fascino della geometria dei vigneti dell’azienda, si aggiunge la suggestiva cantina scavata nella roccia.

Dal 1980, anno della sua fondazione, Cantine Marisa Cuomo è l’azienda vinicola di Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo che si estende lungo 10 ettari di territorio. La selezione di uve nobili, la ricerca del giusto grado di freschezza e umidità, unito allo scorrere del tempo, vecchi segreti tramandati da vinificatori del luogo e tecniche di elaborazione all’avanguardia danno vita a vini di elevatissima qualità, stimati in tutto il mondo.

Contatti

TEL: +39 089 830348

Info

VIA G.B. Lama, 16/18
84010 FURORE (SA)
Italia

Una storia di vino

La cura nella selezione di uve nobili fanno dei nostri vini una carezza dell’anima profonda di questi luoghi, un gusto che non si può dimenticare: come la Costiera Amalfitana rimane nel cuore tutta la vita.

Cantine Marisa Cuomo si trovano a Furore, il paese che non c’è. Qui nasce un vino che sa di roccia e di mare – come Afrodite che emerge dalla spuma delle onde: un vino bellissimo, che seduce e chiede di essere amato.

La nostra tradizione è ciò che trasporta il nostro passato nel vostro futuro: nel bicchiere che tenete fra le mani, dentro gli aromi che si destano nel naso e alla bocca, trovate tutta la storia di questi luoghi e il nostro lavoro.

I nostri sono vini eroici, progenie di uve che crescono in aree impervie. Hanno un carattere forte, originale, come il Fiorduva che ha il colore dell’oro e profuma di sole. Dove pochi arrivano nasce il meglio di tutto. Dove nessuno coltiverebbe la vite, nasce il nostro vino.

Cantine Marisa Cuomo è cultura del vino dal 1983, quando l’azienda nasce come dono di nozze di Andrea a Marisa. Una storia d’amore vasta come il mare e forte come la roccia su cui crescono le viti. La grande passione con cui vengono alla luce i nostri vini.

Ultima modifica: 17 Apr 2021
I contenuti di questa pagina sono inseriti direttamente dal produttore, Slow Food declina responsabilità su contenuti in appropriati. Segnala pagina