Consorzio Vacche Rosse: una storia antica d’amore e qualità

La nostra è una storia antica che risale all’anno Mille, quando i monaci Benedettini iniziarono a caseificare il latte delle Vacche Rosse, arrivate nelle nostre terre con le invasioni barbariche. Da allora, e successivamente dal 1991 con la nascita del Consorzio Vacche Rosse, un gruppo di allevatori lungimiranti ha seguito un progetto di tutela e valorizzazione della Vacca Rossa. Il loro grande impegno, la tenacia e la dedizione favorirono una ripresa costante del numero dei capi allora a rischio di estinzione, acquisendo nel tempo sempre più riconoscimenti.

Il Consorzio Vacche Rosse rappresenta un patrimonio agroalimentare di eccellenza e di salvaguardia della biodiversità, ed è costituito oggi da circa 30 soci, con una produzione di oltre 10.000 forme all’anno. Nel rigoroso e assoluto mantenimento della tradizione e salvaguardando la tipicità e le caratteristiche della razza, ci riconosciamo nella filosofia di chi desidera portare in tavola una qualità esclusiva, lontana dalle logiche dell’allevamento intensivo, rispettando la natura, i cicli delle stagioni e gli animali. Gli obiettivi primari sono quelli di favorire lo studio e la ricerca accompagnate dalla sperimentazione, allo scopo di ottenere risultati qualitativi sempre più elevati per la valorizzazione del prodotto.

È da tutto questo che nasce il Parmigiano Reggiano delle Vacche Rosse: un formaggio dal sapore dolce e persistente che conserva i profumi del latte e gli aromi della campagna.

Contatti

TEL: +39 0522 294655

Info

Via F.lli Rosselli, 41/2
42123 Reggio Emilia (RE)
Italia

Il Parmigiano Reggiano delle Vacche Rosse è senz’altro il prodotto principe, ma dal latte delle Vacche Rosse nascono prodotti d’impareggiabile genuinità e gusto, creati con amore dal Consorzio Vacche Rosse.

Ultima modifica: 04 Dic 2020
I contenuti di questa pagina sono inseriti direttamente dal produttore, Slow Food declina responsabilità su contenuti in appropriati. Segnala pagina