AZ. AGR. FADDA SEBASTIANO

Presidio Slow Food

L’azienda olivicola della famiglia Fadda-Puligheddu si trova a Oliena in Sardegna, tra i limiti pedemontani e collinari del Supramonte e le spiagge del Golfo di Orosei.

12 ettari condotti e certificati in biologico: gli olivi sono tutti innestati su olivastri spontanei, così come vuole la tradizione storico-culturale della zona. 3000 piante sono innestate a Nera di Oliena e Bosana.

Nella conduzione dell’azienda si tiene conto dei principi di sostenibilità ambientale, etica e sociale. La raccolta è fatta manualmente con l’ausilio di scuotitori meccanici; l’estrazione viene fatta in giornata presso un oleificio convenzionato a ciclo continuo. Le fasi di frangitura, gramolazione e separazione avvengono senza apporti termici e senza aggiunta di acqua.

Contatti

TEL: +393923807342

Info

VIA S. MARIA 57
08025 Oliena (NU)
Italia
olio extravergine italiano

Leggi tutto

  • Olio Lunavera bio Bosana.

La Bosana è una varietà diffusa in tutta la Sardegna, ma nei tanti areali dell’isola si esprime con diverse caratteristiche. Pianta rustica e di bassa vigoria, poco alternante ma generosa tutti gli anni.
Nel complesso un prodotto di grande intensità, complessità, armonia e gradevolezza. L’abbinamento con le carni, le zuppe, le minestre con la cucina di mare esalta le caratteristiche di questo olio. La forte componente amaro/piccante tipica di questa cultivar, che deriva dall’elevata quantità di biofenoli, ne consente l’uso in cotture intense e prolungate.

  • Olio Lunavera bio Nera di Oliena.

La Nera di Oliena è una varietà coltivata esclusivamente nell’agro del Comune di Oliena. L’albero ha una vigoria vegetativa notevole, grande resistenza alle malattie, tardiva maturazione, ma di conseguenza fortemente alternante nella produzione.
L’olio ottenuto è un prodotto gradevole e armonico, ben strutturato in tutte le sue componenti sensoriali. Quest’olio, per le sue caratteristiche, si abbina molto bene in tutti i piatti, ma per esperienza diretta lo consigliamo vivamente nella preparazione dei dolci e nella pasticceria in generale.
Anche in questo prodotto la componente fenolica è importante (superiore a 500 ppm) e pertanto si può consigliare anche nelle cotture importanti.

Ultima modifica: 23 Giu 2021
I contenuti di questa pagina sono inseriti direttamente dal produttore, Slow Food declina responsabilità su contenuti in appropriati. Segnala pagina