L’Alta Umbria è un territorio bellissimo che ha nella eterogeneità il suo più grande tesoro.
Alle pianure e alle dolci colline che fanno da contorno al fiume Tevere si contrappongono le asperità tipiche dell’Appennino e in particolare del Parco del Monte Cucco. A ovest Città di Castello, con le sue eccellenze legate al Rinascimento, e ad est Gubbio, città fieramente medievale che conserva intatta la sua antica bellezza. E poi i centri storici di Gualdo Tadino, Umbertide e tutti gli splendidi borghi incastonati in un territorio unico dal punto di vista naturalistico.

Una recente campagna promozionale recitava “Alta Umbria: il cuore verde batte ancora”. Infatti le imprese del nostro territorio infatti a lavorare e a produrre eccellenze gastronomiche e artigianali di livello assoluto. Carni suine, bovine (chianina in purezza), formaggi, prodotti al tartufo, miele e olio sono solo alcuni dei prodotti che caratterizzano la ricchissima tradizione agroalimentare dell’Alta Umbria.

Ma non solo i prodotti agroalimentari sono di alto livello; difatti la tradizione gastronomica è antichissima ed è ancora possibile degustare nei ristoranti, nelle trattorie e negli agriturismi una cucina fatta di antichi sapori nella quale scoprire carni, spezie e paste gustosissime in molti casi sconosciute nel resto d’Italia. Si tratta di una cucina dai sapori “forti”, spesso accompagnati dai funghi e da quel meraviglioso dono della terra che è il tartufo.
La preziosa trifola è presente durante tutto l’anno nel territorio dell’Alta Umbria (Tuber magnatum pico, nero pregiato, uncinato, scorzone, ecc.) e l’abilità e la pazienza dei tartufai rendono possibile gustare il prodotto fresco e i suoi derivati (salse, olio, ecc.) da gennaio a dicembre.

La nostra terra e i suoi prodotti vi aspettano!

Contatti

TEL: +39 0759220034

Info

VIA LEONARDO DA VINCI, SNC TRAVERSA FONTEVOLE
06024 GUBBIO (PG)
Italia

Ultima modifica: 03 Mar 2021
I contenuti di questa pagina sono inseriti direttamente dal produttore, Slow Food declina responsabilità su contenuti in appropriati. Segnala pagina