Coltiviamo biodiversità

Il patrimonio biologico delle colture che abbiamo ereditato è frutto della terra, coltivare questi saperi è la nostra missione.

Siamo sul campo da vent’anni: la nostra è un’associazione di piccoli produttori che conoscono bene il valore della terra e del lavoro a essa legato.

L’Azienda agricola biologica Iannone Anna produce e trasforma ortaggi, legumi e frutti delle proprie terre, con una speciale attenzione ai biotipi autoctoni, come il Cece Nero della Murgia Carsica e la Cipolla Rossa di Acquaviva.

Quando abbiamo iniziato a seminare cipolle era nata da poco Slow Food, e si iniziava a diffondere nel paese una nuova cultura del cibo.

I Presìdi furono istituiti per salvaguardare la biodiversità acquavivese e le piccole colture tradizionali come la Cipolla Rossa di Acquaviva, Lo Sponzale Rosso e il Cece Nero della Murgia Carsica.
Grazie al lavoro costante e resiliente dei contadini delle Comunità della Cipolla Rossa e del Cece Nero si è potuto salvare dall’oblio della perdita definitiva due prodotti identitari del popolo acquavivese.

 

Contatti

TEL: +393391936517

Info

Via Maselli Campagna, 158
70021 Acquaviva delle Fonti (ba)
Italia

Far parte della famiglia dei Presìdi è la garanzia che offriamo il meglio a chi sceglie la nostra azienda.

 

Cipolla Rossa di Acquaviva

Semplicemente unica… nel ricco panorama ortofrutticolo d’Italia, sua Maestà la Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue nettamente per il suo aspetto e sapore. Forma adisco appiattito”, colore intenso del rosso carminio e sorprendente dolcezza definiscono l’unicità di questo generoso frutto della Madre Terra.

La coltivazione è praticata esclusivamente nel territorio di Acquaviva delle Fonti, con semina in settembre e raccolta che inizia i primi di luglio e si protrae a fine di agosto.

 

Lo Sponzale Rosso di Acquaviva

Viva gli sposi!… L’origine latina del nome – “sponzale” da spònsasus (futuro sposo) – testimonia quanto sia radicata la cipolla nella tradizione culturale del Sud Italia.

Lo sponzale, o sponsale, è il nuovo bulbo che si genera dalla stessa cipolla matura per naturale riproduzione vegetativa. Ha un sapore fresco, dolce e delicato, buono sia crudo che cotto, ma gli acquavivesi consacrano lo Sponzale come farcia per il Calzone di Cipolla di Acquaviva.

La raccolta inizia in pieno autunno e prosegue in inverno (quando il bulbo giovane non ha ancora iniziato ad arrotondarsi).

 

Il Cece Nero della Murgia Carsica

Sua Eccellenza Cicer Arietinum è il sovescio naturale dei terreni della Cipolla Rossa. Un connubio inscindibile fra ortaggio e legumi che si avvicendano sui terreni che così possono beneficiare dell’azoto fissato dal Cece sul quale verrà predisposto l’anno successivo la cipolla.

Il Cece nero è ricco in ferro, fibre e proteine (molto di più di un comune cece bianco), ideale per un pasto sano che richiama alla cucina tradizionale a semplice profumo in pentola.

Si raccoglie ad agosto ed è reperibile essiccato tutto l’anno. La nostra azienda ha puntato su questo prodotto riducendo i tempi di ammollo e cottura (necessari per poter consumare al meglio il Cece nero che, avendo una buccia tenace, richiede 12 ore di ammolo prima della cottura), proponendo i Ceci Lessi che trovate nel nostro store.

 

 

Ultima modifica: 16 Ott 2021
I contenuti di questa pagina sono inseriti direttamente dal produttore, Slow Food declina responsabilità su contenuti in appropriati. Segnala pagina