PASTICCERIA GOLLINI

La Torta Barozzi venne inventata nel 1886 da Eugenio Gollini, titolare della omonima pasticceria che si trova nel centro storico di Vignola.

All’inizio non era altro che la sua “torta nera”, poi nel 1907, anno in cui Vignola celebrava la ricorrenza del quarto anniversario della nascita del suo illustre cittadino Jacopo Barozzi, Eugenio Gollini decise che a lui l’avrebbe dedicata. Da quel momento in poi sarebbe diventata la Torta Barozzi, il nome che l’ha resa celebre e che è tutelato da marchio registrato fin dal 1948, di proprietà della pasticceria Gollini, che ancora oggi la produce secondo l’antica ricetta custodita nel laboratorio di famiglia.

La ricetta della torta Barozzi è segreta, ma i suoi ingredienti sono ben in evidenza sulla confezione: cioccolato fondente, mandorle e arachidi, uova, burro e zucchero. Non contiene farina, quindi è senza glutine, oltre che senza coloranti e conservanti. I formati sono 5: la Barozzina nella confezione rotonda da 100 gr, la confezione classica in scatola rettangolare da 400, 700, 900 o 1200 gr. La Torta Barozzi è prodotta in modo completamente artigianale ed è confezionata interamente a mano.

La nostra pasticceria produce anche la Torta Muratori, preparata con ingredienti di prima qualità, senza conservanti e coloranti. È un impasto morbido a base di mandorle bianche, zucchero, uova e burro, caratterizzato dall’assenza di farina. La sapienza dei maestri pasticceri e il dosaggio degli ingredienti ne fanno un dolce soffice e delicatissimo, dal gusto unico. Si presenta nella classica scatola color avorio ed è venduta nelle confezioni da 100, 700 e 900 gr. Creata da Agenore Gollini nel 1930, la Torta Muratori fu in seguito battezzata con questo nome da Eugenio Gollini Junior, in omaggio allo storico Ludovico Antonio Muratori nativo di Vignola.

Contatti

TEL: +39 059 771079

Info

Via Garibaldi, 1/N
41058 Vignola (MO)
Italia

Ultima modifica: 26 Feb 2021
I contenuti di questa pagina sono inseriti direttamente dal produttore, Slow Food declina responsabilità su contenuti in appropriati. Segnala pagina